Federica Effe Mastrangeli

Inizia i suoi studi presso la Scuola di Danza Tersicore diretta da Gabriella Lodi e prosegue la sua formazione di danzatrice con maestri tra cui: Adriana Borriello, Nina Watt, Jean Godin, Roberto Cocconi, Rossella Fiumi, Daniela Capacci, Elsa Piperno, Jocelyne Milochau, Alain Astié.
Nel 1994 si laurea all’Accademia Nazionale di Danza di Roma.
Ha lavorato come danzatrice per Lucia Latour, Gabriella Stazio, Paola Rampone, Enzo Cosimi, Adriana Borriello, in rassegne e festivals nazionali ed internazionali (RomaEuropaFestival, Hebbel-Theater di Berlino, Centre Pompidou di Parigi, Fiesta de la Musica di Madrid).
Dal 1997 al 2003 inizia la collaborazione con la C.M.P.Compagnia Michele Pogliani come danzatrice e coreografa firmando lavori per la compagnia stessa, per il Balletto di Toscana ( Cyber Queer Lounge )e il Teatro Nuovo di Torino ( SINless, Coppelius: ACT2the mirror )
Con la C.M.P. riceve commissioni da festivals italiani ed esteri (RomaEuropaFestival, Civitanova Danza, Festival Inequilibrio Castiglioncello, Invito alla danza Roma Festival, La Versiliana Festival, Adda Danza, Festival di Spoleto, Polverigi Festival, Todi Festival, Montpellierdanse, The Place London, De Singel di Anversa, Suzanne Dellal Centre di Tel Aviv) e partecipa a programmi televisivi RAI e SKY su commissione di Vittoria Ottolenghi.
Nel 2004 fonda con il musicista Paolo Demitry, già ideatore e compositore della C.M.P. il collettivo PIDYEFFE Coolective dedicandosi a progetti musicali e di videodanza.
Primo progetto del collettivo è lo spettacolo Nouvelle Vogue rappresentato al Teatro Vascello di Roma.
Nel 2006 partecipa alla rassegna Fuga dalla Danza OPEN PERFORMANCES AL RUSKAJA con la coreografia “Glitterature” e alla rassegna Bracciano Opere Festival con il nuovo lavoro «Let’ s Duet».
Dal 2005 arricchisce la sua formazione di danzatrice e coreografa con lo studio delle discipline hip hop Old School: Popping e Locking con danzatori/coreografi tra cui: Walid Boumhani, Junior Almeida, Junior Boogaloo, Bionic, Gucchon, Kris, Swan, Greenteck, Flockey, Willow, Bruce Ykanji, Suga Pop, Nelson, Franqey.
Entra a far parte del panorama hip hop come EFFE partecipando a contest nazionali ed internazionali; nella categoria Popping vince l’ International contest I’m The One 2009, è finalista all’ International Battle Foolz4Funk 2009, all’ I Got Game 2010 e al Ready to Dance, vince con Klandeskillz and Friends lo SHUT UP AND JAMMIN’ VOL.7 (Winner Crew Vs Crew ).
Grazie all’unicità del suo stile che fonde il rigore dell’Old School con la plasticità e l’estetica che le deriva dal suo bagaglio contemporaneo viene invitata come ospite: all’ Italy Best Flava 2013 di Roma per il contributo dato alla scena hip hop in Italia nella specialità Popping, alla serata di Corti Coreografici d’Autore al Teatro Valle organizzato da Adriana Borriello dove presenta “Taiko” (Studio for a solo) frutto della commistione tra la tecnica contemporanea e la street dance e partecipa al progetto di videodanza Ambiguity 7.0 di Michele Pogliani in qualità di coreografa ed interprete nel capitolo 1. “Eve was framed”.
Attualmente è docente di Contemporaneo e Hip Hop nel Triennio di alta formazione per danzatori MP3project di Michele Pogliani presso il Balletto di Roma.

I SUOI CORSI

  • Hip Hop Junior
  • Hip Hop
  • Danza Contemporanea
  • Propedeutica della Danza